OPERA APERTA

Per il Ciclo Giusto un Sabato ai Magazzini del Sale a Messina , appuntamento sabato 18 gennaio alle ore 21,00 con Il cantastorie Nino Racco che presenta “Opera Aperta”.

Dopo lo spettacolo un momento di condivisione di emozioni, cibo, vino

Opera Aperta , delitto di mafia in Calabria di e con Nino Racco , prodotto da Piccolo Teatro Umano racconta la storia di Rocco Gatto, ucciso dalla mafia a Gioiosa Jonica (RC) il 12 marzo 1977.
I motivi dell’assassinio di Rocco sono plurimi: non ultimo la sua denuncia, alla Stazione dei Carabinieri, della chiusura illecita del mercato domenicale, voluta e imposta dalla ndràngheta locale per “onorare” la morte del boss Vincenzo Ursino.

Particolare della storia di Rocco Gatto è che il suo No alla mafia è stato un No pubblico, consapevole, politico. Fu proprio questa “pubblicità” della denuncia che diede fastidio alla ndràngheta: due mesi prima di essere ucciso, in una intervista Rai in prima serata, Rocco dichiara al pubblico di tutta Italia: non pagherò mai la mazzetta, lotterò fino alla morte.
Nel 1982 il Presidente della Repubblica Sandro Pertini consegnerà a papà Pasquale Gatto la medaglia al valore civile e alla memoria di Rocco.

 

Info e prenotazioni:

Sabato 18 Gennaio ore 21

 

E’ consigliata la prenotazione (preferibilmente tramite messaggio whatsapp) al 339 5035152

Biglietto unico 15 euro

 

Teatro dei 3 Mestieri

S.S. 114 Km 5,600 – Via Roccamotore
98128 Messina

090 622505

Whatsapp 349.8947473

E-mail : info@teatrodei3mestieri.it

Sito web: https://www.teatrodei3mestieri.it/

Pagina Facebook : Teatro dei 3 Mestieri

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: